PO FSE Regione Sardegna. Esiti del Comitato di Sorveglianza

Il Programma Operativo FSE Sardegna ha raggiunto gli obiettivi di spesa fissati dalla Commissione europea e dalla Delibera CIPE dell'11 gennaio 2011

Si è svolta lo scorso 10 giugno 2011, ad Alghero, la riunione del Comitato di Sorveglianza del Programma Operativo FSE Sardegna 2007-2013.

Il Comitato di Sorveglianza è l'rganismo preposto all'accertamento dell'efficacia e della qualità dell'attuazione del Programma Operativo ed è composto da rappresentanti della Regione, del Ministero del Lavoro, parti sociali e datoriali e rappresentanti del partenariato economico e sociale.

Nel corso della riunione è stato preso in esame il Rapporto annuale di esecuzione del 2010 ed è stato espresso dal CdS un giudizio positivo sia sull'impegno di spesa che ammonta ad oltre 345 milioni di euro, sia sul livello di spesa cumulata. Il PO Sardegna FSE, infatti ha già raggiunto gli obiettivi di spesa fissati dalla Commissione europea ed anche quelli imposti dalla Delibera CIPE dell'11 gennaio 2011 sull'accelerazione degli interventi cofinanziati dai Fondi Strutturali 2007-2013.

Durante l'incontro la Regione ha presentato al Comitato una proposta di rimodulazione delle risorse finanziarie dell'Asse Occupabilità, con lo scopo di ottimizzare le risorse per fronteggiare la critica situazione socio economica, incrementare gli interventi per il contrasto alla disoccupazione giovanile e incoraggiare la partecipazione delle imprese.

Per maggiori informazioni è possibile cosultare il comunicato sul sito Internet della Regione Sardegna